La TartaSposa ad uncinetto



Si sposerà presto una Tata dolcissima del Nido a cui porto la bimba,
in realtà non la conosco molto bene, so solo che le piacciono le tartarughe,
ma le si legge in viso l'Amore e come si fa a non essere felici per lei?

Così stamani, in un momento di romanticismo, ho deciso di provare a fare
la mia prima tartaruga....
ecco come:

ho iniziato facendo una piastrella stile african flower


Finito il fiore come da tutorial, ho fatto tre giri a maglia bassa (1 mb in ogni maglia sottostante)
nel terzo giro però, ho lasciato dei vuoti in corrispondenza di ogni petalo (ho saltato due maglie e ho fatto 5 catenelle,vedi foto sotto)
i vuoti serviranno per accogliere testa, gambe e coda


Dopo avere fatto il giro con i bochi, fate ancora due giri a mb sempre col viola e chiudete il lavoro.

Si passa al sotto:
cambiate colore, avviate 7 maglie basse in un anello magico
e poi fate una mattonella rotonda della grandezza giusta per chiudere la tartaruga (considerate anche l'imbottitura che andrete a mettere!)

Le gambe sono dei tubi tricotin ad uncinetto dello spessore di 5 catenelle e lunghi in modo da far passare un solo tubo in mezzo ai due buchi, cosi' che con un solo tricotin ho fatto due game

la coda è fatta sempre a tricotin

la testa è una sfera ad amigurumi
io ho inserito gli occhi-perlina direttamente nel lavoro ad uncinetto, ma voi potete cucirli dopo. come bocca ho usato un bottone


Una volta creati tutti i pezzi li ho assemblati, imbottendo solo testa e corpo della tartaruga



eccola...ma ancora non ero soddisfatta...le gambe mi sembravano troppo lunghe (non sembra un ragno?) e poi mancava il velo!




Ho cucito le gambine in modo da accorciarle (sembrano semplicemente piegate!)
il velo:
ho fatto un mini velo con del cotone bianco
(anello magico, 15 mb, nel secondo giro: 
1 mb e un punto picot fino alla fine.
3 giro: ho lavorato solo su metà fiore, agganciandomi da sotto alle mb del primo giro,
 e ho fatto:
1 ma in ogni maglia sottostante - totale 7
poi 2 ma in ogni maglia sottostante - tot 14
poi 1 ma in ogni maglia sottostante, alternata ad una cat.)

 ho aggiunto un fiocco di tulle come velo,
che si puo' togliere a piacimento


eccola appoggiata sulla spalla della mamma....che ne dite?





Gomitoli Magici non fa parte di una testata giornalistica o di un'azienda, ma nasce da una passione. Tutto quello che vedete in questo blog è frutto di tempo e di tanto lavoro. Se avete trovato utile quello che facciamo, sosteneteci, il vostro gesto anche un'unica volta per noi è importante per poter proseguire