Gioielli di maglia: gli anelli


Semplicissimi gioielli da realizzare con poco filato, anche quello di scarto che ci rimane dai grandi lavori, e da rifinire con qualsiasi cosa, dai raffinati bottoni vintage della scatola della nonna, ai tappi delle bottiglie di plastica!

ecco il tutorial che ci propone it's my cake



è in inglese ma vi propongo qui una breve traduzione:

di cosa avete bisogno:
. lana grossa
.ferri da 2,75 mm
.ago da lana
. forbici

1 passo:
iniziate 8 o 12 maglie, in base a quanto volete che sia stretto il vostro anello.
andate avanti per 28 giri (o per quanti ve ne occorrono per ricoprire il vostro dito)
tagliate
TIP: lavorate a maglie strette per ottenere un risultato migliore

2 passo:
. cucite le estremità con l'ago da lana
TIP:rigirate l'anello in modo che la cucitura sia all'interno e non sia piu' visibile
Variazioni:
ripetete i primi due passi con lane diverse, o lavorando a maglia piu' larga o piu' stretta, sperimentate con la fantasia per trovare una soluzione migliore


Vi ho tradotto piu' o meno, ma spero in modo comprensibile, i passi fondamentali

per quanto riguarda poi come rifinirlo:
per il caterpillar, tagliate un pezzo fi dilo da 10 cm e cucitelo/tagliatelo cosi' come lo vedete nella foto.

se invece non avete una scatola piena di bottoni della nonna, potete acquistarne di vintage bellissimi su 




e poi...usate tanta fantasia!!!