risultati ricerca

giovedì 30 settembre 2010

Sciarpa regalo ad uncinetto

Lo ammetto, la foto non è bellissima, ma la sciarpina è di sicuro effetto!

Nella versione nera, in quella grigia, ne ho fatte di tutti i colori e ve la consiglio come regalo di natale...bastano meno di 100 grammi ed è veloce...io a volte l'arricchisco con una spilla/fiore sempre ad uncinetto!
Lo schema?
semplicissimo!
200 catenelle e poi, 3 punti altissimi in ogni catenella!

buon lavoro!

lunedì 27 settembre 2010

Knittiamo la borsa dell'acqua calda

Decisamente è finita l'estate e, diciamocelo, arrivano i primi freddi...
cosi' mi è venuto in mente questo schema di qualche anno fa che avevo visto su LEIWeb e che spiega proprio come fare un copri borsa dell'acqua calda a maglia.
Lo schema è semplice e veloce, la spiegazione la trovate anche qui, e mi sembra una buona idea anche come regalo di Natale!

venerdì 24 settembre 2010

2011: l'anno della maglia e del crochet !

Appassionate di maglia e uncinetto, è arrivato il nostro anno!
Adesso non siamo piu le fanciulle con la passione per il retro', ma siamo incredibilmente al passo con la moda.
Non c'è stata una sfilata, una passerelle nè uno stilista che non abbia inserito nella sua collezione accessori ed abiti crochet, non ci credete?
ne avevamo già parlato qui  sulla moda di questo inverno, ma ecco le nuove proposte.
Dalle immancabili ballerine in cashmere di Ruby Brown 



agli scaldacollo per tutti i gusti:

Chanel


















D&G

e ancora Laura Biagiotti

martedì 21 settembre 2010

La mia nuova borsetta !

Eccola! vi presento la mia nuova borsetta ad uncinetto!
l'ho fatta stanotte mentre il mio angioletto dormiva...che ve ne pare?
la base è una lana color jeans, tutta in maglie basse.
il corpo è maglia alta e punto mosca.
3 filari di catenelle si intrecciano per formare la spallina lunga che si conclude con una treccia ed un'applicazione a forma di sole dorato

venerdì 17 settembre 2010

Stelline ad uncinetto !

Io sono una vera appassionata di stelle lune e soli
le adoro di qualunque materiale ed ecco finalmente le stelline fatte ad uncinetto!
il metodo è quello degli amigurumi...
questo è lo schema che ho usato io:

Fate due stelline seguendo lo schema ed unitele insieme inserendo dentro ovatta o lana gialla...
 BUON LAVORO!

giovedì 16 settembre 2010

Un comodissimo basco fatto coi ferri !

Lo trovo molto semplice e pratico questo basco lavorato con i ferri,
è veloce da fare e comodo da usare!

Lo schema dettagliato lo trovate su Incantevoli Intrecci

Buon Lavoro!

mercoledì 15 settembre 2010

Cappellino a maglia per neonato !


Non è per niente difficile ed è carinissimo!

Taglia: 1-3 (3-6) 6-9 mesi

Occorente: gr 50 (50) 50 di cotone

Ferri: un paio di ferri 3,5

Campione della maglia rasata: cm 10 = 23 p.

Il cappello ha una circonferenza di cm 34 (38) 42 circa.

Con i ferri 3,5 avviare 84 (90) 96 p. e lavorare a maglia rasata.

A cm 10 (11) 12 di alta totale impostare le diminuzione nel seguente modo:
* 14 (15) 16 p. a maglia rasata, 2 p. ass. a dir., 1 acc., rip. da * a * per altre 4 volte.

Ripetere queste diminuzione ogni 2 ferri per altre 7 (7) 8 volte.

Al termine passare un filo nei 2 ass. a dir. per le 14 (20) 26 p. rimaste e tirare il filo attraverso i punti ultimo.

Cucire il cappellino.

Il bordo inferiore del cappello si arrotolare su se stessa e formare un bordo piccolo.

fonte: http://www.megghy.com/forum/f149/cappelli-cuffiette-sciarpe-muffole-per-bimbi-da-0-12-anni-25704-3.html

martedì 14 settembre 2010

Il cappellino di Katy!

Stavo cercando qualche idea carina per un cappellino a forma di coppola...il mio compagno ne ha visto uno carino in un negozio ma non c'era la sua taglia! In ogni caso...non ho ancora trovato uno schema per la coppola, ma guardate che cosa ha inventato Cose Di Katy !
CAPPELLINO CACTUS
 
Taglia: bambini tra i 0 3 tre mesi
Avviare 84 maglie e lavorare per 10 ferri a maglia rasata quindi proseguire a punto diamante all’interno di due punti di margine all’inizio e al termine del ferro, nel seguente modo:
1° ferro: a diritto.
2° ferro:*2 m. rov., 1 gett.,2m. dir.,accavallare il gettato sulle due m. dir.* rip. da *a+ e terminare con 2 m. rov.
3° ferro: a diritto.
4° ferro: *1 gett., 2 m. dir., accavallare il gett. sulle 2m. dir., 2 rov.*; rip. da * a * e term. con 1 gett., 2 m. dir, accavallare il gett. sulle due m. dir.
5° ferro: rip. dal 1° ferro.


Punto diamante - Ingrandisci
A cm 15 di altezza totale, per le diminuzioni lavorare nel modo seguente:
Lavorare un ferro come spiegato per il 2° ferro del punto diamante ma lavorando 2 maglie assieme a rovescio (=2 m. ass a rov)  invece delle 2 m. rov; lavorare il ferro a diritto e quindi lavorare il ferro a seguente a rovescio prendendo sempre due m. ass. a rov.
Passare il filo nelle restanti maglie e chiudere il lavoro.
Cucire i due lembi del lavoro avendo cura di cucire la parte a maglia rasata sul diritto del lavoro perchè poi la questa si arrotolerà su se stessa.

Cappello catus - dettaglio del fiore
Per il fiore all’uncinetto:
Avv. una catenella di 6 m. e chiudere ad anello. All’interno della stessa lav. 12 m. basse.
Lavorare quindi nel seguente modo: 3 cat (sostituiscono una m. alta) 2 m. a. chiuse ass., 1 cat. *1 m. bassa nella m. seg., 1 cat., 3 m. alte chiuse ass. 1 cat., * rip da * a * e term. con una m. bss sulla sommità del primo gruppo di 3 m. alte.
Senza rompere il filo girare il lav. sul rovescio e lavorare 1 m. bassa agganciando la m. bassa sottostante, 3 cat. ripetere. Si otterrano 6 archi da 3 cat.



Cappello cactus di Katy
In ogni arco così ottenuto lav. 1 m.b., 1 mezza m.a, 2 m. a. sep. da 1 cat, 1 mezza m. a., 1 m.b., terminare con 1 m. bss sulla prima m.b..
Senza rompere il filo girare il lav. sul rovescio e lavorare 1 m. bassa agganciando insieme la parte posteriore delle 2 m. a. sottostanti, 5 cat. ripetere. Si otterrano 6 archi da 5 cat.
In ogni arco lav. 1 m.b., 1 mezza m.a, 3 m. a. , 3 cat, 3 m. a., 1 mezza m. a., 1 m.b., terminare con 1 m. bss sulla prima m.b. Chiudere il lavoro e cucire il fiore sulla sommità del cappello.
Preciso che il modello è una mia creazione originale (Katycreazione come le chiamo io) ma il punto l’ho trovato sul sito Marcella Maglie.
"
SCARPINE CACTUS

Vi ricordate il cappellini cactus?
In questi giorni, per farne un completino da regalare, ho confezionato anche le scarpine...eccole qua!




Ho trovato ispirazione girovagando per la rete tra gli album di picasa.
Poi le ho realizzate così usando il solito cablé della sesia nei colori che vedete in foto, ferri n. 3 e uncinetto 2.5:


SCARPINE:
Scarpina sinistra:
Avviare 31 m. e lav. a m. rasata. Nel corso del 1° ferro all'interno della prima e dell'ultima maglia e ai lati della maglia centrale lav. 1 m intercalata (lav. 1 m. dir. rit. nel filo che unisce le due m. sottostanti).
Ripetere gli aumenti ogni 2 ferri sovrapponendoli ai precedenti per altre tre volte. Lavorate il 10 ferro a diritto sul rovescio del lav. per delimitare la suoletta, quindi lav. altri 8 ferri a maglia rasata. Proseguire poi sulle 11 m. centrali a punto diamante come spiegato sopra nel modo seguente:
lav. le prime 18 m. e lasciatele in sospeso sul ferro stesso, lav. le 10 m. seguenti a p. diamante, 1 acc. semplile e voltare lasciando in sospeso sul ferro stesso le 17 m. a sinistra. *10 m. a p. diamante lav. insieme a rov. le due maglie seguenti, volt. 10 m. a p. diamante, 1 acc. semplice, volt*. Rpetere da *a*
per 8 volte, 10 m. a punto diamante, due m. ass. a rov., voltare, lav. le 10 m. centrali a punto diamante e poi le 9 m. rimaste in sospeso a diritto. Proseguire solo sulle 9 m. della parte sinistra e le 11 m. centrali e lav. 1 ferro a rov. sul rovescio del lavoro avviando a nuovo 6 m. alla fine del ferro. Proseguire per 6 ferri a legaccio lav. tutti i ferri a rov. Nel corso del 3à ferro a legaccio eseguire un'asola all'interno delle prime 2 maglie lav. un gettato e due ass. a diritto. Intrecciare tutte le maglie nel corso dell'ultimo ferro.
Riprendere le lavorazione sulle 9 m. in sospeso rimaste dall'altro lato lav. 1 ferro a rov. e 6 gerri a legaccio rov. Intrecciare tutte le maglie. Lavorate una scarpina allo stesso modo ma in maniera simmetrica.
Piegare a metà la scarpina a rovescio e cucire la suola e la parte posteriore. Attaccate un bottoncino in corrispondenza dell'asola.
Col cotone arancio e l'uncinetto 2.5 lavorare un fiore all'uncinetto nel modo seguente:
Avv. una catenella di 6 punti e chiudere ad anello.
Nel cerchio così ottenuto lav. 1 cat (sostituisce 1 m. bassa) 14 m. basse. Terminare il giro con una mezza m. bassa nella 1° cat.
2° giro:5 cat. saltare 2 m. basse 1 m. bassa, * 4 cat, saltare 2 m. basse, 1 m. bassa* rip. da * a * per altre 3 volte (si avranno in tutto 5 archi), 1 m. bss sulla 1 cat.
3° giro: nel primo arco sottostante lav. *1 m. bassa, 3 cat, 2 m. alte, 2 cat, 2 m. alte 3 cat. 1 m. bassa * ripetere in ogni arco di 4 catenelle. Si otterranno 5 petali. chiudere il lavoro.
Lav. 2 fiori allo stesso modo e cucirne 1 sul davanti di ciascuna scarpina.



http://cosedikaty.blogspot.com

lunedì 13 settembre 2010

Il meraviglioso mondo del poncho!

Conviene sempre prepararsi in anticipo, anche se ancroa ci riscaldano gli ultimi soli, poi arriva l'inverno e ancora non ci siamo fatte niente di adeguato;
ecco quindi qualche suggerimento rubato in rete...come al solito sono schemi semplici e personalizzabili!



  

  

  

domenica 12 settembre 2010

SCARPINE NEONATO AD UNCINETTO...un po' particolari!


eccole! trovare gli schemi per le scarpine da neonato, lo sappiamo, non è facile
ma ecco qualcosa di davvero particolare e di simpaticissimo!
le istruzioni sono semplici quindi...
BUON LAVORO!

lunedì 6 settembre 2010

Crochet moda autunno-inverno 2010

C'è poco da dire, ormai maglia e crochet sono tornati con forza ad occupare posto nei nostri armadi!

ecco allora qualche idea che arriva direttamente dagli stilisti... alcune cose sono piu semplici, altre prevedono mani piu esperte...ce n'è per tutte!